RICHIESTA DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO PER UN PROGETTO DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE AL FINE DI SOSTENERE I BAMBINI ORFANI IN SRI LANKA


Sarapamadu Mayadunna, membro dell'associazione d'aiuto senza scopo di lucro "Integral Service for the Children" con sede a Kadahapola (Sri Lanka), nell'ambito di una cooperazione internazionale ha inviato una lettera ad Aca de Vita

CHIEDENDO

un contributo di Euro 12.500 per costruire un immobile quale centro raccolta per - inizialmente - 20 bambini orfani.
Detto centro sarÓ costituito da camere, bagni, refettorio, cucina, lavanderia e di un'ampia aula per lo studio.
L'edificio verrÓ realizzato su un terreno giÓ donato come lascito da una persona deceduta.
Da una visita effettuata in loco da una delegazione composta da alcuni membri e da padre Joseph Sathyaseelan con Don Giovanni Cecchetto di Vicenza, per constatare i danni causati dallo "tsunami", si Ŕ rilevata la presenza di molti orfani i quali vengono accuditi e sfamati da persone di cuore appartenenti ad associazioni umanitarie per˛ con i loro pochi e poveri mezzi a disposizione.

Richiesta di contributo per sostenere gli orfani in Sri Lanka : Lettera dallo Sri Lanka